Casa Piccolomini

110 mq

Progetto preliminare, esecutivo, direzione lavori

2023

L’appartamento si trova in uno dei bellissimi palazzi anni ‘50 di Via Piccolomi a Roma, una strada elegante nel quartiere Aurelio.
Il progetto si inserisce in questo contesto urbano ed edilizio di estremo fascino attraverso un linguaggio che ricerca linee pulite e spazialità aperte.
La divisione degli ambienti è definita da forme pure e semplici. Un unico monolite murario e d’arredo organizza gli spazi e le funzioni, definendo stanze, cabinet e ottimizzando la fluidità di utilizzo degli ambienti della casa.
Le diverse finiture materiche arricchiscono l’esperienza tattile sensoriale delle pareti-arredo.
Gli spazi che si organizzano intorno al monolite, si aprono verso le grandi vetrate che affacciano sulle prospettive della via e permettono alla luce di ridefinire gli spazi.
Nella camera da letto padronale, come nel resto della casa, volumi semplici si appoggiano l’uno sull’altro organizzando anche in altezza lo spazio.
Il materiale protagonista del progetto è il legno, rovere naturale, che caratterizza la pavimentazione, gli arredi e le due pareti scorrevoli che ridefiniscono la zona living delimitando l’area studio della casa. 
Solo una pausa lungo gli attraversamenti del monolite dove il colore, e la matericità dei volumi, si estende anche alla pavimentazione in resina della stessa tonalità delle pareti.
Il marmo grigio bardiglio, con le sue sfumature, si inserisce all’interno dell’equilibrio di questi cromatismi avvolgenti, caratterizzando la cucina e i bagni.


foto | Eller Studio

Altri mobili dello stesso stile